fbpx

Breve guida per scegliere la location da matrimonio dei tuoi sogni.

Finalmente è arrivata la proposta, avete già scelto la data…il passo successivo? Sicuramente scegliere il posto adatto a celebrare il ricevimento.

Il “dove” è sempre uno dei punti fondamentali e, sicuramente, una decisione da affrontare nelle prime fasi organizzative (se temporeggiate, infatti, il rischio di trovare la location già occupata sarà alto). Inoltre, con la data e la location, molte altre scelte risulteranno più semplici ( ad esempio la grafica degli inviti, la scelta dei fiori ecc.).

Ma come si fa a scegliere la location perfetta?

Ecco alcuni consigli che diamo alle nostre coppie.

Pensate sempre al piano B

Che vi sposiate ad aprile o ad agosto, il tempo non si può prevedere a priori e un po’ di rischio c’è sempre. Scegliete quindi una location non solo che vi piaccia sia dall’esterno che dall’interno, ma soprattutto che abbia una soluzione per ospitare il vostro ricevimento anche in caso di pioggia.

location da matrimonio piano b Le Petit O

Siate coerenti

Se non siete abituati all’estrema formalità, se volete divertirvi e creare un’atmosfera conviviale….forse il castello o la villa non fanno per voi. La location parla per voi e dà informazioni preziose ai vostri invitati: siate coerenti. Se sceglierete una location solo perchè “si dovrebbe fare così” o perchè pensate che i vostri invitati lo apprezzeranno di più, state commettendo un grosso errore e finirete per sentirvi fuori posto al vostro stesso matrimonio.

Desiderare un matrimonio con un certo stile non esclude a priori certe location: ad esempio, per una coppia di sposi 2021 con l’idea di un matrimonio romantico, ma non molto inclini alla formalità, abbiamo suggerito di allestire un agriturismo in versione più romantica, semplicemente addolcendo con alcuni accorgimenti la rusticità…Un esempio? Evitare le balle di fieno, sostituendole con sedie in legno per la cerimonia e pouf per l’area lounge in aperitivo.

#lepetitoconsiglia
location da matrimonio - Le Petit o

Valutate bene le distanze

Se non celebrate il matrimonio nella stessa location del ricevimento, sarebbe bene non costringere i vostri invitati a spostamenti oltre i 30 minuti. Nel caso in cui la chiesa e la location di cui siete innamorati siano molto distanti, fate in modo da prevedere delle comodità per gli ospiti: apprezzeranno sapere che se la strada è molta e il ricevimento lungo ci saranno B&B in zona in cui potranno andarsi a riposare o che avete organizzato un trasporto per non doverli far mettere alla guida!

Le dimensioni contano

Quando si parla di location, questa è una grande verità. Garantire il giusto spazio a tutti gli ospiti è fondamentale…almeno quanto lo è non portare un gruppetto di 40-50 invitati in una location che può ospitarne 300. Molti di voi probabilmente si chiederanno che problema c’è in questo ed, effettivamente, così sulla carta i conti tornano alla grande. In fondo, c’è spazio abbondante per tutti no!? Ma immaginate questo: quando in una partita di calcio tutta la squadra è impegnata in un lato del campo, l’altro non vi sembra particolarmente vuoto? In una location grande con pochi ospiti succede proprio così: i vuoti si noteranno terribilmente. Se decidete che quella villa con quell’enorme parco è dove avete sempre sognato di sposarvi fatelo, perché no, ma abbiate alcune furbizie per gestire lo spazio al meglio: delimitate (fisicamente) bene i vari momenti (aperitivo, pasto seduti, torta e ballo), in modo che le persone non finiscano per sentirsi “perse” e la festa non decolli a dovere…

location da matrimonio perfetta

Non sottovalutate i costi

C’è poco da girarci intorno: affittare una location costa. Se per voi è fondamentale la villa, capite bene come gestire il budget. Le ville infatti sono spesso vuote e hanno bisogno di essere completamente “vestite”. Dovrete quindi pensare anche a noleggiare tavoli, sedie, mobilio, ombrelloni per rendere tutto fruibile e meraviglioso per i vostri ospiti.

Un’alternativa pratica? Trovare un catering strutturato che faccia anche banqueting, ovvero si occupi di noleggiarvi (aggiungendo un piccolo costo extra a invitato) alcuni degli arredamenti di cui potreste aver bisogno.

location da matrimonio perfetto
SHARE
COMMENTS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll up
it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: